La Fortezza Vecchia

13/03/2016

La Fortezza VecchiaLa tradizione vuole che nell’XI secolo Matilde di Canossa abbia fatto erigere una torre chiamata, appunto, il Mastio di Matilde, per difendere e sorvegliare la costa.

Nel XIV secolo fu costruita una fortificazione di pianta quadrata attorno alla torre, la cosiddetta Quadratura dei Pisani, posta a sua difesa. Successivamente, nel 1505, Antonio da Sangallo il Vecchio, su commissione del cardinale Giulio de’ Medici, progettò una nuova ed ulteriore fortificazione, che comprendesse al suo interno la Torre e la Quadratura.
La Fortezza si presenta con una pianta pentagonale, ha possenti mura in laterizio ed è circondata, eccetto un lato che si presenta interrato, dai Fossi Medicei, i canali navigabili che attraversano il centro storico della città.
Durante l’invasione napoleonica nel 1796 i bastioni vennero in gran parte ristrutturati dai soldati francesi, e vi furono inserite fenditure per le bocche da fuoco.

La Fortezza fu gravemente danneggiata in seguito ai bombardamenti del 1943, che provocarono una crepa di grandi dimensioni nella cortina muraria.

La Fortezza Vecchia

→ Continua

La Fortezza Vecchia
4.67 (93.33%) 6 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *