Scali d’Azeglio

13/03/2016

Scali d'AzeglioGli Scali d’Azeglio si affacciano direttamente sui Lungarni Livornesi.

Nella metà dell’Ottocento, lungo gli scali, vennero realizzati dei magazzini sul modello dei canali della Venezia Nuova e collegati al piano stradale mediante grandi rampe lastricate.

I terreni edificabili, risultanti dalla rettifica del Fosso Reale, furono acquistati da importanti famiglie livornesi che qui realizzarono le proprie dimore o eleganti alberghi. Luigi Squilloni avviò la costruzione di un palazzo sede dell’Albergo del Nord, mentre, nel 1856, la famiglia Maurogordato affidò a Giuseppe Cappellini il progetto della propria residenza; il Palazzo Maurogordato che, con la sua mole nobile e severa, conferì al nuovo percorso del Fosso Reale un aspetto simile a quello dei Lungarni fiorentini.

Scali d'Azeglio

→ Continua

Scali d’Azeglio
3.9 (77.5%) 8 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *